Chiesa S.Bartolomeo(Brione di Borgo Chiese)

Luogo: Brione (TN)

Culto: Cattolico

Diocesi: Trento

 

Orientata regolarmente ad est, verso la sottostante conca di Condino, la parrocchiale di San Bartolomeo sorge all’estremità orientale del paese di Brione, a 893 metri s.l.m.

Il primo edificio di culto dedicato a San Tommaso è documentato nel 1325; quasi due secoli dopo, tra il 1518 e il 1524 circa, la chiesa venne ampliata da Giovanni Antonio Comani da Osteno, taglia pietra, e Antonio “Pristiner”. Il complesso della chiesa e del campanile assunse però l’aspetto attuale tra il 1852 e il 1863. La facciata a due spioventi è serrata tra due pilastri angolari in granito; una cornice ad archetti pensili.

Il portale, pure in granito, è elevato di un gradino e dotato di luce e frontone che ripete il profilo sagomato degli spioventi; al di sopra si apre un oculo strombato. Le fiancate sono percorse da una cornice superiore ad archetti pensili e ritmate ciascuna da una lesena in granito tra la prima e la seconda campata e dai corpi simmetrici emergenti del transetto; a sinistra emerge poi l’ingresso secondario, in corrispondenza della seconda campata, con arcata a pieno centro, mentre a destra si trova la sacrestia. Il campanile sorge isolato a sinistra della chiesa, con scarpa e fusto in granito e ampia cella delimitata da cornici orizzontali e dotata di quattro grandi monofore, chiuse da balaustre. All’interno la navata è divisa in tre campate da coppie di pilastri in granito sorreggenti ampie arcate. La cantoria, sostenuta da colonne lisce in pietra calcarea, occupa l’intera controfacciata ed è dotata di parapetto a linee spezzate. L’arco santo a pieno centro introduce nel presbiterio rettangolare a due campate, elevato di un gradino.

Chiesa S.Bartolomeo(Brione di Borgo Chiese)