Chiesa S.Martino

Luogo: via Damiano Chiesa – Cimego (TN)

Culto: Cattolico

Diocesi: Trento

 

Orientata a sud-est e costruita nella parte alta del paese, la chiesa di San Martino è menzionata per la prima volta in un documento del 1363; la parte più antica della struttura corrisponde all’attuale presbiterio, sulla cui parete di fondo è stato rinvenuto un frammento di affresco datato 1500. Nel tempo l’edificio si è progressivamente ingrandito in direzione nord-ovest, allungando a più riprese la navata, costruendo le due cappelle laterali, sopraelevando il campanile.

Le fiancate sono scandite da lesene intonacate che riprendono la suddivisione interna e forate da finestre rettangolari. L’accesso secondario tuttora in uso è in corrispondenza della seconda campata a destra; una scala esterna conduce al campanile, con fusto intonacato raso sasso forato da feritoie, ampio quadrante di orologio sul lato sud-est e cella delimitata da cornici orizzontali e dotata di quattro monofore  chiuse da balaustre. Sempre a destra emerge la sacrestia, a fianco del presbiterio, marcato da pilastri angolari e caratterizzato dalle stesse lesene dei fianchi, da un oculo strombato tamponato sulla parete di fondo e da due finestre rettangolari. All’interno la navata unica, coperta da volte a crociera, è divisa in tre campate da semi pilastri ionici, i quali sorreggono arcate a pieno centro. La cantoria occupa l’intera controfacciata ed è sorretta da una coppia di colonne lisce; in corrispondenza della terza campata si aprono le due cappelle simmetriche a pianta rettangolare, elevate di un gradino e coperte da volta a botte. Il presbiterio a pianta rettangolare è elevato di due gradini e diviso in due campate, sulle pareti delle quali sono dipinti murali di varia epoca.

Chiesa S.Martino