Chiesa di Sant’Antonio Abate (Agrone di Pieve di Bono-Prezzo)

Luogo: Agrone, Pieve di Bono (TN)

Culto: Cattolico

Diocesi: Trento

 

Orientata a nord-est e costruita parallelamente alla statale del Caffaro che percorre la Val del Chiese, la parrocchiale di Sant’Antonio Abate sorge al margine nord-occidentale del paese di Agrone. Eretta nel 1530 probabilmente sui resti di una precedente cappella, venne ampliata e sopraelevata tra il 1719 e il 1726, sotto la direzione dei maestri comacini Pietro Bianchi e Francesco Cometti.

La facciata è ritmata da quattro lesene che la suddividono in tre settori uguali; in quello centrale si aprono il portale maggiore in granito e una finestra. Il frontone è triangolare. Lungo le fiancate emergono i volumi delle due cappelle laterali, risalenti al 1758. Sul lato sinistro si eleva il campanile intonacato, con cella campanaria in pietra; su quello destro si trova l’ingresso secondario, elevato su una scala doppia in granito. Dietro il presbiterio a pianta rettangolare, chiude la costruzione la sacrestia. L’interno a navata unica è diviso in tre campate da pilastri; questi elementi e le nervature delle crociere sono evidenziati dalla tinteggiatura a fasce orizzontali bianche e rosa. Il presbiterio è elevato di due gradini, mediante i due portali sulla parete di fondo comunica con il campanile (a sinistra) e la sacrestia (a destra).

 

Chiesa di Sant’Antonio Abate (Agrone di Pieve di Bono-Prezzo)