2015/8 e 9 agosto

Festival storico AltroTempo – la voce di chi non si arrende

Visitare la Valle del Chiese significa compiere un viaggio nella storia e nella memoria della Prima Guerra Mondiale. Territorio di confine tra l’Impero asburgico e il Regno di Italia, allo scoppio della guerra, la valle venne divisa in due dalla linea del fronte e conobbe le tragiche conseguenze del conflitto. Gli uomini validi furono chiamati a combattere, parte della popolazione venne evacuata. Quanti rimasero furono costretti a convivere con i soldati e a patire fame e sofferenze. Le vicende belliche segnarono profondamente la memoria delle persone, ma anche il volto dei luoghi. Ancora oggi forti, trincee, camminamenti e strade militari testimoniano il passato di questa vallata alpina e ne custodiscono la memoria.

SCARICA IL PROGRAMMA
Festival storico AltroTempo – la voce di chi non si arrende

Centenario della Grande Guerra

Nell’anno dedicato alla commemorazione del Centenario della Grande Guerra, lo sguardo del festival organizzato dall’Ecomuseo della Valle del Chiese in collaborazione con diversi partner territoriali, giunto alla sua quarta edizione, non può esimersi dall’affrontare questo delicato tema raccontando le loro storie di disperazione, ma anche di speranza e di coraggio. Un viaggio in mezzo alla gente per aprire finestre temporali su vicende commoventi ed incredibilmente stupefacenti, alla ricerca dei volti e delle storie di chi alla guerra non si è voluto arrendere.